Psicologa Palermo - Attacchi di Panico e DAP
Psicologa palermo - Attacchi di Panico e DAP   Psicologa palermo - Attacchi di Panico e DAP

Attacchi di Panico e Disturbo di panico

Periodo ben delimitato di intensa apprensione, paura o terrore durante il quale possono essere avvertiti differenti e numerosi sintomi fisiologici, relativi a diversi distretti somatici.
Gli attacchi di panico di solito durano alcuni minuti, a volte 10-20 minuti. La sintomatologia, nel corso dell'attacco, regredisce spontaneamente in breve tempo. Per affrettarne la risoluzione può essere sufficiente respirare solo a bocca chiusa, con una respirazione cadenzata di tipo addominale per una decina di minuti.

Il DISTURBO DI PANICO è dato da esperienze di attacchi di panico inaspettati e ricorrenti, cui fanno seguito, persistenti preoccupazioni di poter avere nuovi attacchi e significative alterazioni del proprio comportamento in rapporto a detta preoccupazione.

Il disturbo di panico è spesso il risultato di interpretazioni "catastrofiche" relative a normali sensazioni corporee. Il costante monitoraggio di dati provenienti dal proprio corpo e dall'ambiente favorisce un costante stato di apprensione, per la minaccia incombente che si verifichi un attacco. Questo stato contribuisce ad un concreto innalzamento del livello d'ansia, che intrappola il soggetto in un circolo vizioso in cui i sintomi dell'attivazione confermano l'interpretazione erronea, che a sua volta incrementa l'ansia.
Subentrano 3 fattori di mantenimento: l'attenzione selettiva riguardo alle sensazioni corporee, i comportamenti protettivi associati alla situazione e i comportamenti di evitamento.

Tratto da "Trattamento cognitivo dei disturbi d'ansia" di Wells Adrian, Ed. McGraw-Hill


 

Benvenuti nel sito della Dott.ssa Giusi Trapani, Psicologa Psicoterapeuta, Specialista in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale - iscritta all'Ordine Psicologi Regione Sicilia n. 3390 - riceve a Palermo in via Monte San Calogero n° 5 - Tel. 091 2736881 - Cell. 345 3781020- Autorizzazione Ordine PsySicilia 2005

 
Altri argomenti trattati nel sito:

Abuso
Abuso minori
Abuso psicologico
Abuso sessuale
Affidamento minori
Agorafobia
Alimentazione incontrollata

Allucinazioni
Amenorrea
Anoressia
Ansia
Ansia di separazione
Attacchi di Panico
Assenza desiderio sessuale
Balbuzie
Basso desiderio sessuale
Bassa eccitazione
Biblioterapia
Bulimia
Bullismo

Bulimia
Carta di Noto
Claustrofobia
Cleptomania
Coming out
Compulsioni
Crisi di panico
Delirio

Depressione
Depressione post-partum
Dieta
Dimagrire e perdere peso
Dipendenza
Disagio
Dismorfofobia
Disfunzione erettile
Danno psicologico
Danno psichico
Danno esistenziale
Danno da lutto
Danno estetico
Disturbi d'Ansia
Disturbo Bipolare
Disturbo Borderline di personalità
Disturbo della condotta
Disturbo post traumatico da stress
Esaurimento nervoso
Fobia
Fobia sociale
Frigidità
Gioco d'azzardo patologico
Gravidanza
Gruppi
Insonnia
Lutto
Malattia psicosomatica
Mania e ipomania
Mobbing
Obesità infantile
Omofobia
Omosessuale
Ossessioni
Panico
Parlare in pubblico
Paura delle malattie
Paura della morte
Paura di volare
Penetrazione
Perfezionismo patologico
Perizia psicologica
Postpartum

Psicoterapia Cognitivo
Comportamentale

Problema eccitazione
Psicologo
Psicoterapeuta
Raggiungere l'orgasmo femminile
Rilassamento
Schizofrenia
Separazione e divorzio
Sessuologia
Sette religiose
Somatizzazione
Sostegno psicologico individuale
Sostegno psicologico di coppia
Stress
Tachicardia
Timidezza patologica
Tossicodipendenza
Trauma psicologico


 
Powered by: Lab360 - realizzazione siti web palermo
Psicologia Palermo - Attacchi di Panico e DAP - ansia
<H1>Attacchi di Panico e DAP </h1> <p class="testo">Periodo ben delimitato di intensa apprensione, paura o terrore durante il quale possono essere avvertiti differenti e numerosi sintomi fisiologici, relativi a diversi distretti somatici.<br /> Gli attacchi di panico di solito durano alcuni minuti, a volte 10-20 minuti. La sintomatologia, nel corso dell'attacco, regredisce spontaneamente in breve tempo. Per affrettarne la risoluzione può essere sufficiente respirare solo a bocca chiusa, con una respirazione cadenzata di tipo addominale per una decina di minuti. <br /> <br /> Il DISTURBO DI PANICO è dato da esperienze di attacchi di panico inaspettati e ricorrenti, cui fanno seguito, persistenti preoccupazioni di poter avere nuovi attacchi e significative alterazioni del proprio comportamento in rapporto a detta preoccupazione. </p>